Lettori fissi

venerdì 15 febbraio 2013

Amo la sensazione dello stomaco vuoto,

Riesco a saltare i pasti come se niente fosse. Ovvio la tentazione di dolci o altre cose c'è, ma se non gli do importantanza questa non viene ascoltata.

Io so che sotto i 50 il peso scenderà lentamente, ma non è un problema, basta persistere. Alla lunga ce la farò. L'unica cosa che veramente mi rende triste è che mio moroso deve ancora notare qualocosa, come del resto le mie amiche. Pazienza non ho bisogno di loro.

D.A.
colazione: pavesini, the al limone, un caffè
Pranzo: tre rondelle di sushi
Merenda: aria
Cena: (niente, ora ce la faccio a saltare i pasti quindi posso confermarlo)

La concentrazione sta tornando, il senso di affaticamento sta andando via.
Per aiutarmi a tenermi motivata mi scatto delle foto e le metto a confronto, già 4 kili si vedono sul mio corpo. Sono felice. Penso seriamente che ho la testa da anoressica, ma non mi interessa questo mi sta rendendo felice.